LUOGHI DI FORZA

IL NOSTRO LIBRO UFFICIALE!

Aiutaci a crescere. Acquista il nostro libro!


I NOSTRI SITI




VIDEO

REGIONI D'ITALIA

LUOGHI



 


DIAVOLI


BASILICATA

Il trono del diavolo

Albano di Lucania (PZ) - La Seggia del Diavolo
La "Sedia del Diavolo" è costituita da una panchina scavata in un grande monolito che visto frontalmente sembra il busto di un essere demoniaco completo di capo e copricapo.

CALABRIA

Girifalco e quella fontana del diavolo

Girifalco (CZ)
Secondo l’immaginario collettivo, la fontana di Carlo Pacino sarebbe stata costruita dal Demonio, in una sola notte! Sul primo gradino della struttura è ben visibile la firma del tenebroso artefice: la forma di una zampata caprina che tanto si distingueva dalle altre imperfezioni sul monumento.

La mano del diavolo e la leggenda del cavaliere

Melito Porto Salvo, Fr. Pentidattilo (RC)
Nel chiarore dell’aurora, le pareti di roccia colpite dal sole si colorano di rosso motivo del fatto che viene indicata come “la mano del Diavolo" e si narra che nelle sere d’inverno, si riescono ancora a sentire le urla di rabbia e di dolore del marchese.

CAMPANIA

Le "Ciampate del Diavolo"

Tora e Piccilli (CE) Fr. Foresta - Parco regionale di Roccamonfina
Secondo un’antica leggenda - cercando di abbeverarsi alla vicina fonte - il Diavolo lasciò le sue orme sulla lava. Ecco come – nei secoli addietro - gli abitati del luogo spiegavano queste antiche orme emerse dal terreno a causa delle abbondanti piogge...

EMILIA ROMAGNA

Le anomale colonnine del Duomo

Ferrara - Il Duomo di San Giorgio
Vi sono due cortei che si dirigono verso le lunette laterali, che sarebbero le porte dell’aldilà… a destra quella dell’inferno, mentre a sinistra...

La chiesa dell'Inquisizione

Ferrara - Chiesa di San Domenico
Sul pilastro vi sono i segni inequivocabili delle unghie del diavolo che, secondo la leggenda, avrebbe sferrato...

Il ponte costruito dal diavolo

Bobbio (PC) - Ponte Vecchio
A San Colombano fu apparso il Diavolo in persona che gli avrebbe promesso di costruire un ponte in una sola notte in cambio della prima anima che lo avrebbe oltrepassato la mattina dopo.

I salti del diavolo

Ravarano (PR)
Una leggenda medievale racconta che su quegli speroni scoscesi le tracce che vi si notano (strisciate), sono state lasciate dal diavolo in fuga, alla vista di una croce ostentata da un eremita locale che passava da quelle parti.

Una dimora del demonio

Castelnuovo nè Monti (RE) - La Pietra di Bismanova
Secondo la leggenda, 2 padri gesuiti avrebbero ottenuto da due streghe e da un loro accolito una confessione su incontri di magia nera sulla sua cima e che il demonio fosse solito apparire ai suoi adoratori proprio in quel luogo durante il Sabba Infernale.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Il paradiso che osserva... l'inferno

Sesto al Reghena (PN) - Chiesa di S.Maria in Sylvis
La scena infernale è particolarmente spaventosa perché descritta nei minimi dettagli, le anime dannate subiscono ogni tipo di sadica tortura per le quali è impossibile non essere turbati...

LAZIO

L'esadattilo e la Selva Oscura

Bassiano (LT) - Località Selva Oscura, Grotta del Crocifisso
Ciò che più ci interessa è l’immagine di Cristo benedicente, attorniato da altri santi personaggi in cui è ben visibile soprattutto il piede destro affetto  da esadattilia poiché non è difficile constatare che le dita dei piedi sono sei e non cinque

La "bomba" di San Domenico

Roma - Basilica di Santa Sabina
Secondo la tradizione, la pietra fu scagliata da un Satana infuriato contro Domenico di Guzman, che era solito pregare sopra un sepolcro-altare. La pietra colpì il sarcofago e ancora oggi sono visibili i fori provocati dalle dita fiammeggianti del diavolo...

La Sedia del diavolo

Roma - Monumento di Elio Callisto
E' stato chiamato "sedia del diavolo" per il suo nuovo aspetto ottenuto in seguito al crollo della facciata che per uno strano gioco avrebbe assunto la forma di una gigantesca sedia con braccioli e schienale.

Mura costruite dal diavolo?

Veroli (FR) - La Rocca
In altre leggende si racconta che le mura poligonali furono costruire dai Diavoli e quindi celerebbero favolosi tesori che possono essere presi solo da coloro che posseggono il libro del comando!

LIGURIA

Il ponte costruito dal diavolo

Vobbia (GE) - Ponte di Zan
Nel pressi del castello della Pietra vi è il Ponte di Zan che la leggenda dice essere stato costruito dal diavolo in cambio della prima anima che lo avrebbe oltrepassato a lavori ultimati...

LOMBARDIA

Il patto con il diavolo

Manerba del Garda (BS) - Chiesa di San Sivino
Isolata sul promontorio di S. Sivino, di essa rimane ben poco, essendo ormai in rovina. Forse è stata abbandonata volutamente perché sul muro esterno ancora oggi si intravvede il segno di un macabro patto con il diavolo...

Il diavolo dei boschi di Rezzato

Rezzato (BS) - il bosco
Non lontano dall'antico convento francescano di San Pietro in Colle, si cela nel folto del bosco da tempo immemorabile un misterioso manufatto vecchio di molti secoli: l'enigmatico “Diaol”, diavolo in dialetto bresciano, o “mostasù”, faccione.

La casa del diavolo

Bellano (LC) - L'orrido
La casa del diavolo si trova all'entrata dell'orrido di Bellano. E' una torretta costruita a ridosso del fiume Pioverna.Il suo nome è legato alle figure mitologiche, fra cui una grande figura mefistofelica con piccole corna ed un forcone oltre al un capro con coda di pesce su una delle facciate dell’edificio.

La figura mefistofelica

Torba (VA) - Il monastero di Torba
Nella torre campanaria, che un tempo si trovava all'esterno, resta una figura mefistofelica e un personaggio dal nome di Gioachino, per l'iscrizione Kim...

PIEMONTE

Le pentole del diavolo

Lanzo Torinese (TO)
Il diavolo, scoprendo l’inganno, scomparve furente in una nube di zolfo, non prima di aver battuto lo zoccolo in una roccia e l’impronta del suo zoccolo si può ancora vedere, così come i “ramin del Diau” le pentole nelle quali i demoni avevano cucinato le loro pietanze durante la famosa notte della costruzione

La bimba muta e il buco del diavolo

Livorno Ferraris (VC) - S. Maria Assunta
Un giorno apparve ad una bimba muta Maria Vergine che le disse di andare dal parroco e chiedergli di edificare una chiesa proprio là dove le era apparsa. Da quel giorno la bimba parlò ma i lavori furono disturbati dal diavolo...

Lo spartito del diavolo

Lucedio, Trino Vercellese (VC)
La musica di uno strano spartito musicale affrescato nella chiesa assume demoniache valenze, in cui le note se suonate al contrario, cioè da destra verso sinistra, partendo dal basso evocherebbero il Diavolo in persona a suo tempo intrappolato nei sotterranei della chiesa.

PUGLIA

Il mascherone con le corna

San Severo (FG) - Chiesa di San Severino Abate
Nella cornice marcapiano del campanile, la cui parte inferiore in pietra squadrata è medievale, è presente una scultura antropomorfa, una testa con delle corna

SARDEGNA

Il tappo dell'inferno

Gairo Vecchio (OG)
Si dice che l'enorme "tappo" visibile anche a distanza, sia l'entrata dell'inferno da cui alcuni testimoni dichiarano di aver visto uscire al chiar di luna, diavoli e streghe. Solo in questa occasione si poteva offrire l'anima al male in cambio di ricchezza...

TOSCANA

Le unghiate del diavolo

Pisa - duomo
Una lastra di marmo riporta le cosiddette "unghiate del diavolo", sono 150 piccoli fori che la leggenda vuole siano stati creati dal diavolo in un vano e goffo tentativo di fermare i lavori.

Enigmatiche figure sulla facciata

Pescia Fr. Castelvecchio (PT) - Pieve di Castelvecchio
Un maestro muratore che sarebbe caduto durante la costruzione della pieve, forse per mano del demonio che naturalemente avrebbe voluto ostacolarne i lavori, raffigurato dalle figure mostruose sottostanti...

Il masso del diavolo

Carmignano (PO) - Bosco di Pietramarina
Data la longevità dell’area non poteva certo mancare un’importante area sacra, chiamata ad oggi “Sasso del diavolo”, sicuramente nome dato dai cristiani per esorcizzare l’appartenenza pagana.

UMBRIA

Un incredibile quadro demoniaco

Perugia - Basilica di San Pietro
Se concentriamo l’attenzione su S. Benedetto e su i due squarci di cielo al cui interno si vedono il sole e la luna al posto loro appare una figura inquietante, demoniaca, alla quale il sacerdote gli dava le spalle mentre il fedele lo vedeva benissimo dall’altare durante la S. Messa.

Il "diavoletto" nel dipinto nella Basilica di San Francesco

Assisi (PG) - Basilica superiore di San Francesco
La recentissima scoperta di un “diavoletto” celato da Giotto su un dipinto relativo alla vita di San Francesco, nella Basilica da lui iniziata, pongono nuovamente l’attenzione sul gioco di poteri tra le fazioni ...

La morte del giusto e la morte dell'empio

Spoleto (PG) - Chiesa di S. Pietro
In questa immagine vi è sempre un uomo sul letto, ma San Michele si allontana lasciando lo sventurato in preda ai diavoli che lo sovrastano e lo gettano in una pentola che ne divora l’anima...

 



Il portale dei Luoghi Misteriosi
www.luoghimisteriosi.it - info@luoghimisteriosi.it

Il portale dei Luoghi Misteriosi (english version)
www.mysteriousplaces.it

® Luoghi Misteriosi
Luoghi Misteriosi è un marchio registrato
è vietato copiare il contenuto di questo sito senza l'approvazione dei relativi autori
per utilizzo di foto, testi, contenuti contattare info@luoghimisteriosi.it

Trattamento dei dati personali e informativa sui cookie

I nostri libri

Negli ultimi anni siamo cresciuti molto contando sempre sulle nostre forze per dare visibilità a luoghi poco conosciuti del nostro bellissimo paese.

Adesso abbiamo bisogno del tuo aiuto affinchè possiamo crescere ancora di più.

GUARDA GLI ALTRI LIBRI

I nostri siti



Sito consigliato da

 

 

Centro regionale
Beni Culturali Abruzzo

Multimedia