LUOGHI DI FORZA

IL NOSTRO LIBRO UFFICIALE!

Aiutaci a crescere. Acquista il nostro libro!


I NOSTRI SITI




VIDEO

REGIONI D'ITALIA

LUOGHI




 


Antiche figure mostruose e droleries circondano il duomo di Todi

Luogo: Duomo dell'Annunziata, Piazza del Popolo - Todi (PG)

Articolo di: Isabella Dalla Vecchia - info@luoghimisteriosi.it
Fotografie:
Giorgio e Daniela Zaffaroni
Fotografie bianco e nero:
tratte dal libro Umbria romanica

Questo luogo appartiene al gruppo:
Bestiario medievale - Lupo - Cinghiale - Gallo
Bestiario fantastico
Enigmi su Gesù

Simboli:
Uomo (mascheroni)

Regione:
Umbria

I capitoli di questa pagina sono:
Figure mostruose sulle pareti
Il Cristo che emerge dalla "finestra"


Figure mostruose sulle pareti

Il duomo di Todi è stato edificato nel XII secolo sopra un edifico romano (era quella infatti la sede del foro romano), ma l’immagine che vediamo oggi non è quella originale in quanto ha subito diversi rimaneggiamenti a causa di un rovinoso incendio prima (1190) e diversi terremoti successivamente. La quarta “navatina” di destra, il campanile e la facciata (stile umbro-abruzzese) sono infatti aggiunte del XV secolo. Molto belli i tre rosoni tardo-gotici.

 

Tutto intorno alla cattedrale le pareti recano motivi ad archetti su semicolonne e colonnine pensili terminanti in peducci con piccole sculture, tutte diverse tra loro in stile protoromanico attingendo all’immaginario dei mostri e droleries (termine francese per indicare figure mostruose che decorano doccioni, finestre, stipiti)


Sul lato destro si aprono alcune bifore scolpite. La struttura semicilindrica dell’abside così alta e imponente, è divisa da ben due file di archetti scolpiti sempre con motivi vegetali, mascheroni e animali reali e fantastici. Molti animali sono scolpiti a coppie.

Il portale centrale è circondato da un ricchissimo fregio con diverse sculture interessanti, tra cui un green man e diversi animali, tutti a confluire armoniosamente verso Gesù Cristo al centro del portale.







Il Cristo che emerge dalla "finestra"

L’interno presenta tre navate con tetto a capriate, mentre il presbiterio presenta copertura a volte.
I capitelli della “navatina” pre sentano sculture molto interessanti con personaggi cristiani tra cui San Pietro, San Paolo, San Giovanni, la Madonna, un angelo, rappresentati tutti a figura intera.

Cristo invece è a mezzo busto dietro ad alcune foglie, come se si stesse affacciando ad una finestra e come se le piantine fossero poggiate su un davanzale. L’ambiente rettangolare da cui emerge ricorda quasi un’antica e pagana “falsa porta”, quelle lastre di pietra da cui si pensava vi fosse un diretto collegamento con l’aldilà.

EditRegion6

 



Il portale dei Luoghi Misteriosi
www.luoghimisteriosi.it - info@luoghimisteriosi.it

Il portale dei Luoghi Misteriosi (english version)
www.mysteriousplaces.it

® Luoghi Misteriosi
Luoghi Misteriosi è un marchio registrato
è vietato copiare il contenuto di questo sito senza l'approvazione dei relativi autori
per utilizzo di foto, testi, contenuti contattare info@luoghimisteriosi.it

I nostri libri

Negli ultimi anni siamo cresciuti molto contando sempre sulle nostre forze per dare visibilità a luoghi poco conosciuti del nostro bellissimo paese.

Adesso abbiamo bisogno del tuo aiuto affinchè possiamo crescere ancora di più.

GUARDA GLI ALTRI LIBRI

I nostri siti



Sito consigliato da

 

 

Centro regionale
Beni Culturali Abruzzo

Multimedia