torna alla Home



Questo luogo appartiene al gruppo: FEMMININO SACRO E PAGANESIMO/CRISTIANESIMO

 
TREIA (MC) - SANTUARIO DEL SS. CROCIFISSO E ANTIQUARIUM
L'ANTICO CULTO DI ISIDE

Si dice che in questo luogo si celebrava anticamente il culto di Iside per via di alcuni reperti egizi presenti nell'Antiquarium civico di Treia. I romani erano parecchio attratti dalla cultura egizia, ma in particolar modo dalla Dea Iside, diffondendone il culto un po' in tutto l'Impero romano. Il Santuario del Crocifisso è stato costruito su un luogo pagano, la stessa chiesetta che sorgeva prima di questo edificio, crollata in seguito a un terremoto occupava lo stesso ambiente pagano. Questo è possibile affermarlo perchè proprio qui sono stati ritrovati quei reperti inerenti all'Egitto, oggi conservati nel museo. Abbiamo ancora un esempio di costruzione cristiana che sostituisce un'antico tempio pagano. Il culto di Iside, che veniva qui celebrato, era associato al marito Osiride (il dio risorto) e al figlio Horus, nato dall'unione della dea quando era ancora umana e dal dio subito dopo che è risorto a nuova immortale vita. Roma aveva adottato questo culto, ma, dato che nell'Impero si adoravano altri tipi di dei, per meglio diffonderlo, anche clandestinamente, si associava la trinità Iside, Osiride e Horus a Venere, Bacco e Eros. Questa anctica sacra figura non è difficile associarla a sua volta alla sacra famiglia, ovvero Maria, Giuseppe e Gesù, che potrebbe quasi essere una continuazione dell'antico culto, proprio come le chiese che sostituiscono gli antichi templi, rendendo Iside davvero una figura immortale.


I simboli di questo luogo sono:
• Culti simili agli egizi
Vai a vedere altri luoghi simili al regno dell'Egitto


LUOGHI MISTERIOSI NELLA STESSA CITTA'
Il Santuario del SS. Crocifisso - Un antico tesoro sepolto


ALTRI LUOGHI MISTERIOSI SIMILI
gruppo Aldilà
gruppo Paganesimo/cristianesimo

ALTRI LUOGHI MISTERIOSI NELLE MARCHE
gruppo Luoghi nelle Marche
(lista di altri luoghi misteriosi nelle Marche)

Il sito dei luoghi misteriosi
www.luoghimisteriosi.it - info@luoghimisteriosi.it