Torna alla home

Luoghi Misteriosi collabora/ha collaborato con:


Vai a vedere
tutti i misteri spiegati scientificamente

Regioni D'Italia




















Italia



Simboli




















LUOGHI DI FORZA
Il nostro libro ufficiale!
Aiutaci a crescere

ACQUISTALO ORA!






Vai a vedere i video!

Nostro canale

Seguici

English version

I nostri siti

Luoghi Misteriosi
sui Media

VIDEO

Sito consigliato da:

Centro regionale
Beni Culturali Abruzzo

Argomenti




























































Luoghi


















 

 


torna alla Home

Questo luogo appartiene al gruppo:
FANTASMI
ISCRIZIONI ENIGMATICHE
PERSONAGGI (personaggi comuni con una storia curiosa)
STORIE D'AMORE
TORTURE (prigioni)
LUOGHI: STANZE SEGRETE


 
SPILAMBERTO (MO) - IL CASTELLO
IL TORRIONE, UNA CELLA NASCOSTA, UN PRIGIONIERO DANNATO



articolo e fotografie di Megghy Mariani - megghy11@gmail.com
Materiale fotografico per gentile concessione del Comune di Spilamberto (Ufficio Cultura) Paola Corni
Per le fonti iconografiche, le indagini sui disegni rilevati all’interno della cella, si ringrazia la Fondazione Cesare Gnudi.


Ogni castello ha le sue leggende, ed ognuna di esse ha il suo fascino, non c’è che dire. Il Castello di Spilamberto si distingue, perché la sua storia è rimasta Viva in una stanza remota nella cima del Torrione. Mi riferisco ad una cella, scoperta da alcuni addetti ai lavori che mentre restauravano l’edificio, con grande sorpresa trovarono nel sottoscala una stanza che in passato doveva essere stata adibita ad una prigione e successivamente murata.

I successori proprietari del Castello, non seppero mai nulla. La scoperta fu fatta nel 1947, e molte furono le domande che emersero dopo aver visto quella crudele prigione. La stanza è appena larga 150 cm e l’altezza raggiunge i 2 metri soltanto in un punto. Sono state trovate numerose scritte e disegni su tutte e 4 le mura. Questo ha dato un nome e una storia allo sventurato prigioniero. Nelle scritte si firma con il nome di Filippo il Diavolino; in queste righe, insolite e piene di disperazione, l’uomo racconta di essere stato segregato per colpa di una donna.

Più volte la disegna e in alcuni passaggi si comprende chiaramente che non solo la donna è la causa principale della sua prigionia, ma la definisce crudele e ingrata come se lui fosse stato in qualche modo tradito da lei. Quando sono entrata nella cella mi sono sentita mancare il respiro, e mi sono fatta alcune domande, pochi minuti dopo ho annotato le mie perplessità nel mio taccuino e ho cercato di trovare le risposte. Qualche dubbio sono riuscita a sanarlo, ma non tutti purtroppo. Una parte della storia di Messer Filippo si è cancellata da quelle pareti, e forse le risposte alle mie domande erano proprio lì, in quei passaggi consumati dal tempo oramai illeggibili.

Dalle analisi, scrupolosamente condotte da alcuni studiosi, si può affermare che Messer Filippo ha trascorso circa 3/4 mesi di prigionia in quella piccola stanza, e che per fare le scritte e i disegni ha utilizzato il suo sangue, unito ad una sostanza proteica, probabilmente qualcosa che proveniva dai pasti a lui consegnati. E così il castello di Spilamberto è diventato un luogo di grande interesse Storico, Artistico e Culturale.

Alla luce dei fatti possiamo tranquillamente affermare che al nostro bel torrione non manca proprio nulla! La leggenda popolare e alcuni testimoni narrano che nelle sere d’estate in particolari circostanze, è possibile udire ancora il lamento del Fantasma di Messer Filippo, rimasto prigioniero di un destino triste che ancora lancia grida d’aiuto tormentate e laceranti.

ALTRI LUOGHI MISTERIOSI SIMILI
FANTASMI
ISCRIZIONI ENIGMATICHE
PERSONAGGI (personaggi comuni con una storia curiosa)
STORIE D'AMORE
TORTURE (prigioni)

ALTRI LUOGHI SIMILI
STANZE SEGRETE

ALTRI LUOGHI MISTERIOSI IN EMILIA ROMAGNA
gruppo Luoghi in Emilia Romagna

INFO UTILI
• Spilamberto - Ufficio Cultura del Comune di Spilamberto -Tel. 059 789964
Nel torrione è allestito un museo archeologico (Antiquarium).
www.comune.spilamberto.mo.it
Vignola - Fondazione Cassa di Risparmio
Dal sito www.provincia.modena.it:
Volantino di Spilamberto, Vignola e Levizzano
Dimensione 295 kb - Formato: pdf

(c) articolo e fotografie
Megghy Mariani - megghy11@gmail.com


 



Il portale dei Luoghi Misteriosi
www.luoghimisteriosi.it - info@luoghimisteriosi.it

Il portale dei Luoghi Misteriosi (english version)
www.mysteriousplaces.it

Il portale degli ancient aliens
www.ancientaliens.it

Il portale dei luoghi di guarigione, forza e immortalità
www.luoghidiguarigione.it

Il portale dei misteri animali
www.misteribestiali.it

® Luoghi Misteriosi
Luoghi Misteriosi è un marchio registrato
è vietato copiare il contenuto di questo sito senza l'approvazione dei relativi autori
per utilizzo di foto, testi, contenuti contattare info@luoghimisteriosi.it