LUOGHI DI FORZA

IL NOSTRO LIBRO UFFICIALE!

Aiutaci a crescere. Acquista il nostro libro!





Regioni D'Italia

Luoghi


 


CURIOSITA'


ABRUZZO

Qui le statue "prendono vita"

Lanciano (CH) - Chiesa di San Francesco
Un rituale interessante, trasmette un effetto strano, come se gli dei entrassero nelle statue animandole e prendendo vita attraverso i loro simulacri, esattamente come accadeva per le divinità greche. Un rituale che conserva una sorta di impronta pagana.

Un insolita gestualità degli apostoli

Caramanico Terme (PE) - Chiesa di San Tommaso
Singolare è la raffigurazione degli apostoli caratterizzata da una imperativa gestualità delle mani differente l'uno dall'altro, quasi a volerci trasmettere un solenne messaggio rafforzato dalla severità dei loro sguardi...

BASILICATA

Una stigmata autoinflissa?

Maratea (PZ) - Chiesa di San Vito
All'interno è presente una statua di San Vito, con una curiosa particolarità, egli si ferisce la gamba con un coltello...

EMILIA ROMAGNA

Un castello come difesa dal proprio popolo

Ferrara - Il Castello estense
Il castello ha pianta quadrata e quattro torri quadrate angolari. Possiede un fossato ancora oggi ricolmo d’acqua... strano pensare che serviva ad allontanare la furia del proprio popolo!

Un curioso cartello stradale

Fidenza (PR) - La Cattedrale di S. Donnino
Sul muro esterno della chiesa vi è la figura di San Pietro indica la strada per Roma, esso era un segnale per chi stava percorrendo la Via Francigena...

Simboli sacri nella camera nuziale?

Fontanellato (PR) - La Rocca dei Sanvitale
Curioso il soffitto della camera nuziale, ricco di simboli legati alla passione di Cristo, il motivo è ignoto, forse era una stanza ad utilizzo sacro, oppure doveva servire a ricordare agli sposi di “non esagerare”, chissà

Un curioso cartello stradale

Fornovo (PR) - Chiesa di S.Maria Assunta
A volte si utilizzava questo curioso "cartello stradale", riportato anche dalla cattedrale di Fidenza, in cui un pellegrino-San Pietro indicava, la strada per andare a Roma...

LOMBARDIA

Ricordati che devi morire

Clusone (BG) - Oratorio dei Disciplini
Nell’antica Roma al ritorno da battaglie vinte, per evitare che i soldati, travolti da bagni di folla trionfanti, si sentissero invincibili al pari delle divinità, gli si avvicinava un servo accompagnato dal “memento mori”, ovvero dalla frase “ricordati che devi morire”...

Uno strano quadro "in rilievo"

Piona (LC) - Abbazia di Piona
E' possibile trovare figure di serpenti con teste di donna, monito per i monaci a non farsi sedurre dalla donna e dal serpente chiara simbologia del peccato originale, non a caso legato anche al giardino del chiostro.

PIEMONTE

Una città dal nome insolito

Betlemme (TO)
Questa cittadina merita la menzione di "luogo misterioso" solo per il nome davvero molto particolare e assolutamente unico in Europa...

SARDEGNA

La palla di Napoleone

La Maddalena (OT) - Il municipio
Durante l’attacco di Napoleone una palla di cannone sfondò il soffitto della chiesa senza esplodere. Si gridò al miracolo e si conservò la bomba...

L'eutanasia del passato

Luras (OT) - Museo Galluras
Fino a poco tempo fa, nessuno lo avrebbe mai detto, ma esisteva la pratica legalizzata dell'eutanasia che veniva attivata con un semplice martello d'olivastro usato per colpire il malato terminale...

Lo scheletro con la stampella

Alghero (SS) - Chiesa di San Francesco
Sorprende e inquieta trovare sulla destra, appena prima della cappella del Santissimo nei pressi dell’altare, una lastra di marmo con rappresentato uno scheletro che si sorregge su una stampella.

La fonte miracolosa dell'altare

Chiaramonti (SS) - Chiesa di Santa Giusta
La processione di rito infatti, da molti decenni non è più percorsa a piedi, ma in auto. Per la tradizione popolare Santa Giusta è divenuta anche la protettrice degli automobilisti.

TOSCANA

La duplice simbologia della criniera arruffata e della criniera liscia

Diecimo (LU) - Pieve di Santa Maria Assunta
Ci sono poi due leoni stilofori l’uno con una criniera arruffata atterra un uomo armato di coltello, l’altro con la criniera invece liscia e ordinata, un drago..

Congiure, fanciulle coraggiose e fughe di banditi nel luogo più inespugnabile della Toscana

Lucchio (LU)
E' ancora in voga un detto popolare fortemente legato al fatto di essere inespugnabile, si dice qui fosse usanza legare un sacchetto alla coda delle galline perchè le uova fuoriuscite, sarebbero rotolate a valle!

La protesta della fontana

Sambuca (PT) - La Rocca
Nella zona bassa del borgo, presso una bella fontana di pietra, è situata una lapide con una scritta che ricorderebbe una protesta contro il Comune che non voleva tirar fuori i soldi per aiutare i paesani, un tempo avevano bene o male i nostri stessi problemi...

Uno strano modo di comunicare

Rocca della Verruca
Questo luogo era il centro di un complesso sistema di difesa sparso sul territorio circostante costituito da altre rocche e torri che comunicavano tra loro con lenzuola, funi, stendardi e fiocchi interlocuendo con un codice segreto che solo in pochi conoscevano.

UMBRIA

San Pietro tira in testa le chiavi al diavolo!

Spoleto (PG) - Chiesa di S. Pietro
San Pietro se ne accorge e… gli tira le chiavi in testa! Il diavolo tiene in mano un cartiglio con scritto: “DOLEO QUIA ANTE ERAT MEUS” in questo caso l’uomo è stato salvato perché giusto e meritevole del perdono divino...

 


Luoghi Misteriosi collabora con


Interviste


Argomenti


Simboli


Il portale dei Luoghi Misteriosi
www.luoghimisteriosi.it - info@luoghimisteriosi.it

Il portale dei Luoghi Misteriosi (english version)
www.mysteriousplaces.it

® Luoghi Misteriosi
Luoghi Misteriosi è un marchio registrato
è vietato copiare il contenuto di questo sito senza l'approvazione dei relativi autori
per utilizzo di foto, testi, contenuti contattare info@luoghimisteriosi.it

I nostri libri

Negli ultimi anni siamo cresciuti molto contando sempre sulle nostre forze per dare visibilità a luoghi poco conosciuti del nostro bellissimo paese.

Adesso abbiamo bisogno del tuo aiuto affinchè possiamo crescere ancora di più.

Aiutaci a crescere! Acquista il nostro libro!

I nostri siti


Sito consigliato da

 

 

Centro regionale
Beni Culturali Abruzzo

Multimedia