torna alla Home
Questo luogo appartiene al gruppo: FENOMENI NATURALI
MADONNE NERE
 
PESCASSEROLI (AQ) - SANTUARIO DI MARIA INCORONATA
LA MADONNA NERA SFUGGITA AL TERREMOTO

La Madonna Nera qui presente altri non è che una statuetta di legno scuro, con un globo nella mano destra e il Bambin Gesù nella sinistra. Si trovava in una chiesa nella vecchia Pescasseroli, abbandonata perchè distrutta da un terremoto. La prima e unica testimonianza della sua esistenza risale al 1283, quando Cristofaro d'Aquino ebbe la concessione da parte di Carlo D'Angiò di festeggiare l'8 settembre di ogni anno, nella chiesa ove si trovava la statua, giorno della festa dell'Incoronata. La statua ricorda le antiche immagini bizantine, sia per i colori che per la struttura della composizione. Ciò non sorprende se si tiene presente il fatto che la natività "nera" è ancora più antica della natività oggi conosciuta, perchè riporta ad una figura di Maria antecedente a quella della stessa Madonna, una figura antica della Dea Madre, preistorica. Nera come la Terra che essa stessa rappresenta.


ALTRI LUOGHI MISTERIOSI SIMILI
gruppo Fenomeni naturali
gruppo Madonne Nere

ALTRI LUOGHI MISTERIOSI IN ABRUZZO
gruppo Luoghi in Abruzzo